Paesaggio di Voci

Image credit: AFOr

Per l’edizione 2021 del FestivalFilosofia, il gruppo di lavoro di AFOr presenta l’installazione interattiva Paesaggio di voci: una pagina web collegata al sito di AFOr che registra posizione e voce all’interno di una mappa interattiva che consente di avere un’immediata percezione dei luoghi e di come vengono percepiti. Nella volontà di dare una declinazione spaziale al tema libertà, il gruppo di AFOr fa una scommessa al pubblico del Festival: partecipare ad un esperimento collettivo di raccolta di testimonianze sul percepito degli spazi in cui avranno luogo le attività del Festival.
Come percepisci lo spazio? Come si declina la libertà che hai nel muoverti in questo spazio? Attraverso un’applicazione open source accessibile da una semplice pagina web il pubblico del Festival può partecipare all’esperimento, condividendo - sotto forma di tracce digitali testuali e audio - le considerazioni sullo spazio che attraversano.
L’installazione è ospitata all’interno dello spazio dedicato all’Open Source di Make It Modena, dove è data la possibilità di vedere in diretta il cambiamento dei dati e la relazione dei posti visitati dal pubblico stesso in tempo reale.

Durante le giornate del festival sono previsti due appuntamenti divulgativi di spiegazione dell’installazione e di approfondimento anche sul progetto AFOr (la registrazione degli interventi è disponibile qui sotto).

A cura di: ConoscereLinux, CivicWise Italia, Istituto Storico di Modena

AFOr
AFOr
Archivio delle Fonti Orali